chiarapedala

il mondo visto da una bicicletta. in continuo movimento armonico, anche come metafora, come filosofia di vita. e canto e pedalo e vivo la città con una colonna sonora ogni giorno diversa. e la città ha ogni giorno una faccia diversa... io pedalo, e comu veni si cunta...

lunedì 24 marzo 2008

cose che succedono...

è pasquetta e piove, c'è vento.

signora mia non esistono più le mezze stagioni e non c'è neanche più rispetto per le tradizioni, sa?


e così, dopo aver fatto il grande passo di tagliarmi i capelli in autonomia, sono ricorsa all'aiuto di mammà, che mi ha dato il colpo di grazia. adesso sono corti. davvero.

ma sto bene. davvero : )


la cosa più importante e più bella di tutto ciò è che ho raggiunto un altro scalino al mio stato di donna.

oggi un'altra prima volta:

mi sono piastrata i capelli da sola! mica roba da poco per me! : )


ma questo evento, oggi, ha un'importanza duplice: 

non solo ho raggiunto una qual certa indipendenza parrucchiera, ma sono riuscita ad utilizzare la piastra per capelli (oggetto caldo, molto caldo, caldissimo!) proprio il giorno dopo una questione scottante che mi è capitata: un'ustione di secondo grado sul mio tenero braccino  :°(

giurin giuretta che non cucino più la crema ai funghi! 

e che non imbratto più le tende in una casa che non è la mia! giuro! :)


e poi ho anche comprato un altro paio di scarpe con il tacco!

ma dico, sto diventando davvero veramente una superdonna!

mah, mi stupisco di me stessa.

qualcosa di strano c'è nell'aria! qualcosa di molto strano... 

spero solo porti cose buone : )


e se non le porterà, me le andrò a cercare io le cose buone, anzi ottime! :P








Etichette: , , , , , , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page