chiarapedala

il mondo visto da una bicicletta. in continuo movimento armonico, anche come metafora, come filosofia di vita. e canto e pedalo e vivo la città con una colonna sonora ogni giorno diversa. e la città ha ogni giorno una faccia diversa... io pedalo, e comu veni si cunta...

giovedì 10 marzo 2011

dugliu uanna bicheim aneingel?

ebbene sì.
oggi ho trovato due angeli.
alcuni li ho inseguiti e con quelli che mi rispondevano "sorri ai dont spic italian" io tentavo un approccio in inglese. la cosa più bella è stata strappare un sorriso a queste persone anche se poi non hanno donato.
la bontà e la voglia di aiutare gli altri si vede anche nelle piccole cose.
nel fatto che donino i giovani anche se non proprio ben assortiti, o i precari, che non sanno cosa ne sarà di loro domani.
alla fine la vita è una sfida quotidiana, una lotta. c'è chi lotta per portare a casa un tozzo di pane, c'è chi lotta per fare approvare un decreto salvachiappe, c'è chi lotta per non morire di influenza o di fame o di sete.
tutti lottiamo, ogni singolo giorno.
bisogna non smettere mai di lottare.
bisogna guardare in faccia le cose e affrontarle.
bisogna guardarsi allo specchio la mattina e vedere dignità, anche se poi si mangia pane e cipolla.
DIGNITÀ.
una parola che deve appartenere ad ogni essere sulla terra.
c'è chi lotta ogni giorno per la propria dignità e chi dedica una parte della lotta anche per quella degli altri.
1 minuto di lotta per la dignità altrui, certamente alimenta anche la propria.

dignità, che in inglese si dice: DIGNITY
e domani, quando fermerò un altro anglofono per mettergli le ali avrò un nuovo termine da utilizzare.

Etichette: , , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page